Banca Via Internet: Confronto tra Hello Bank e Fineco



Oggi è possibile gestire i propri conti bancari anche tramite internet ed ogni banca mette a disposizione diverse operazioni da poter effettuare dal proprio cliente on line. Ovviamente ogni conto corrente ha i suoi costi, i suoi vantaggi e quindi ci sono delle differenze tra ogni banca via internet. Vediamo nello specifico le differenze nel confronto tra Hello Bank e Fineco.

Entrambe danno la possibilità di aprire un conto corrente on line, in modo veloce e senza troppe difficoltà. Hello Bank offre l’apertura di un conto corrente in modo davvero semplice e in soli 15 minuti, ma soprattutto a costo 0. Occorre essere maggiorenne per poterlo fare e residenti in Italia, inoltre si può essere clienti di BNL se si vuole aprire questo conto.

Inserendo le informazioni base (nome, cognome, indirizzo e codice fiscale) si procede con l’avanzare della registrazione. Si può creare un conto mono intestato o cointestato. Il conto è completamente gratuito quando viene aperto e anche annualmente, non sono previste spese. Tutto il conto è gestibile online attraverso pc, tablet e cellulari, con la possibilità di scaricare l’applicazione, disponibile per tutti i vari sistemi operativi, gratuita, sempre.


Tutte le operazioni di pagamento, versamenti, bonifici, telepass, pagamenti di vario genere e quant’altro. Con Hello Bank si risparmia e ci sono sempre tanti regali per il correntista, come buoni sconto. Anche Fineco mette a disposizione un conto bancario via internet e da poter gestire attraverso l’applicazione gratuita per tutti i sistemi operativi, e anche attraverso web da pc.

Il conto si può aprire online in pochi semplici passaggi ed effettuare le proprie operazioni. Il conto Fineco offre un costo di canone di 5,95 euro mensile. Questo conto permette di effettuare una lunga lista di operazioni; pagamenti (MAV, RAV e cc vari); prelievi e versamenti; pagamento di bollettini bianchi e multe; le utenze sono recapitate online; si possono effettuare bonifici e versamenti anche all’estero; si possono pagare tasse e imposte, oltre che effettuare ricariche telefoniche di ogni gestore.

Con Fineco si possono richiedere finanziamenti, mutui e fidi, ma anche avere titoli e fondi, trasferibili anche altrove. Fineco tra gli innumerevoli servizi concede anche il Telepass e il Pago facile. Due diversi conti che rispondono a diverse esigenze e necessità. Il conto Fineco, un conto completo, con canone mensile; il conto Hello Bank, è gratuito, ma pone diversi limiti.