Tipologie opzioni binarie



Quando si opera nel trading online e nel forex bisogna essere a conoscenza delle opzioni binarie, delle varie tipologie, di come si possono utilizzare e a cosa servono. Le tipologie di opzioni binarie sono principalmente 5 e sono le seguenti:

opzioni

  • Opzioni binarie Call/Put o Alto/Basso;

  • Opzioni binarie One Touch;

  • Opzioni binarie Touch no touch;

  • Opzioni binarie Intervallo o Range;

  • Opzioni binarie 60 secondi.

Analizziamole una per volta, in modo semplice e pratico.

Opzioni binarie call/put o alto/basso

Si tratta della tipologia classica di opzioni binarie che permettono di investire sull’andamento (oscillazioni) verso il basso o verso l’alto del prezzo dell’asset di investimento. Le opzioni binarie call (o alto) si usano per speculare a rialzo, sulla salita del prezzo del bene finanziario, al contrario le opzioni binarie put (o basso) servono per speculare sui ribassi. Come funziona? Una volta scelto l’asset di investimento (indici, valute, materie prime) il broker dovrà “puntare” sul rialzo o sul ribasso del prezzo attuale, vale a dire decidere se nell’arco dei minuti successivi, il prezzo dell’asset salirà o scenderà. Operando online, bisognerà selezionare la freccia verde direzionata verso l’alto o la freccia rossa direzionata verso il basso, partendo dalla piattaforma online in uso.

Opzioni Binarie One Touch




Le One Touch sono ritenute le opzioni binarie più redditizie che permettono di guadagnare fino al 500% del capitale investito. Non si “gioca” sul rialzo o sul ribasso del prezzo dell’asset, bensì su una “scommessa”, vale a dire che il broker stabilisce la quota dell’asset e l’investitore deve scegliere se il prezzo dell’asset toccherà una certa soglia anche solo per un attimo entro una scadenza stabilita dall’investitore.

Opzioni binarie Touch no Touch

Le opzioni binarie Touch no Touch funzionano come le Touch, ma la differenza consiste nella possibilità di speculare anche sul “no Touch”, cioè sul non raggiungimento della quota stabilita dal broker. Quindi, le possibilità di scelta raddoppiano semplicemente.

Opzioni binarie Intervallo o Range

La scelta che comportano le opzioni binarie intervallo o Range si differenziano da quelle tradizionali alto/basso (call/put). Utilizzando le opzioni range l’investitore non deve puntare sull’andamento al rialzo o al ribasso dell’asset, ma sul range temporale e su un unico bene finanziario entro il quale stabilire se il prezzo sale o scende. Nello specifico: nelle opzioni binarie Intervallo si è chiamati a scegliere un bene finanziario su cui investire e un orario di scadenza; in seguito si deve scegliere se il prezzo dell’asset entro quella scadenza è dentro o fuori l’intervallo di prezzo stabilito dal broker.

Opzioni binarie 60 secondi

Le opzioni binarie 60 secondi sono le classiche opzioni call/put concentrate nell’arco temporale di 60 secondi, vale a dire che bisogna decidere se il prezzo dell’asset scelto sale (call) o scende (put) rispetto al prezzo attuale entro 60 secondi (1 minuto). Se la previsione è esatta anche il guadagno sarà registrato in 60 secondi. Il guadagno per una simile operazione è pari al 75% del capitale investito. In ogni caso, per massimizzare i guadagni e ridurre le perdite occorre sempre operare con oculatezza e razionalità, rischiando non oltre del 3 o 5% del capitale investito.