Analisi delle coppie di Valute del 12 Marzo 2012

di | 13 Marzo 2012

In questo articolo analizziamo il tasso delle principali coppie di valute del mercato FOREX, relative al giorno 12 marzo 2012, segnalando le possibili posizioni long e short e mostrando per ciascuna le cifre a cui poter aspirare.

EUR/USD: L’EUR è in svantaggio rispetto al dollaro. Se il tasso dovesse salire a 1.3125, il primo obiettivo sarebbe fargli raggiungere l’ 1.3180, poi il 1.3200. In questo caso si aprirebbe una posizione long. Se invece scendesse a  1.3080,  il primo obiettivo sarebbe fargli raggiungere  1.3060, per poi farlo scendere a  1.3050, aprendo una posizione ovviamente short.

EUR/GBP: Se il tasso dovesse salire a 0.8375, il primo obiettivo sarebbe fargli raggiungere lo  0.8390, poi lo 0.8400. In questo caso si aprirebbe una posizione long. Se invece scendesse a 0.8350 , il primo obiettivo sarebbe fargli raggiungere lo 0.8330, per poi farlo scendere a  0.8310, aprendo una posizione ovviamente short.

USD/JPY: Se il tasso dovesse salire a 82.50, il primo obiettivo sarebbe fargli raggiungere l’82.70, poi l’82.90. In questo caso si aprirebbe una posizione long. Se invece scendesse a 82.05, il primo obiettivo sarebbe fargli raggiungere l’81.90, per poi farlo scendere a 81.70, aprendo una posizione ovviamente short.

GBP/USD: Se il tasso dovesse salire a 1.5685, il primo obiettivo sarebbe fargli raggiungere l’1.5700, poi l’1.5720. In questo caso si aprirebbe una posizione long. Se invece scendesse a 1.5660, il primo obiettivo sarebbe fargli raggiungere l’1.5640, per poi farlo scendere a 1.5620, aprendo una posizione ovviamente short.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.