Come ottenere un Trade Vincente

di | 20 Aprile 2012

Per ottenere un trade vincente, è necessario seguire questi passi:

1- avere un’opinione. Ognuno ne ha una, basta tirarla fuori per poi svilupparla successivamente. Non mollate neanche se ne avete una diversa da quella del mercato: ricordatevi che parecchi analisti che han fatto la storia son andati contro corrente.

2- valutare l’importanza della gestione del mercato.

La terza regola che possiamo dire valuta l’importanza della gestione del mercato. Più che altro i buoni trader riescono a fare delle buone gestioni del denaro. La cosa migliore da fare per avere successo è quello di operare in maniera costante e con coerenza. Questo è il motivo principale per cui un buon trading riguarda la gestione del rischio. Ogni volta che si scambia denaro sul mercato delle valute, è sempre meglio prepararsi al peggio. L’unico modo per poter controllare il rischio e fissarne uno concreto e al tempo stesso riuscire a controllare i rischi. Il successo nel trading è una cosa condizionata non solo dall’analisi dell’obiettivo sulla propria capacità di gestire correttamente la propria posizione, ma anche quella di capire quando conviene agire e quando invece stare a priori fuori dal mercato. Per essere un trader vincente è necessario essere al tempo stesso un buon analista e saper controllare il rischio come se si fosse un manager eccellente. Ricordando dunque le possibilità che si hanno quando si fa trading, ovvero di guadagnare denaro costantemente e anche nel medio lungo periodo, allora seguire le semplici regole di trading che abbiamo visto nello scorso e in questo articolo ci permette di operare al meglio delle nostre capacità. Ricorda che sono regole valide sia per i principianti che per i professionisti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.