Come fare trading con le valute

di | 3 Aprile 2015

Fare trading con le valute è diventato uno degli sbocchi di investimento preferito dai trader di tutta Italia. La motivazione è abbastanza semplice: investire nel Forex è diventata un’operazione alla portata di tutti, garantendo dunque la massima soddisfazione anche a chi non possiede elevate conoscenze di natura finanziaria. Naturalmente, investire nelle valute richiederà comunque una certa conoscenza e, soprattutto, un piano di investimento solido per evitare sgradite sorprese: detto ciò, non vi rimane che scegliere un buon broker di riferimento, e lanciarvi nelle migliori operazioni valutarie!

Come fare trading con le valute

Cosa significa investire nel Forex

Investire nel Forex significa semplicemente acquistare una valuta vendendo, contemporaneamente, una seconda valuta (ad esempio, acquistando dollari statunitensi e vendendo euro, o sterline britanniche contro yen giapponesi). Il cross valutario può essere acquistato direttamente o, in alternativa, attraverso delle opzioni binarie (sfruttando magari l’effetto leva per poter conseguire margini ancora più redditizi).

Perchè conviene investire nel Forex

Investire nel Forex può aprire l’orizzonte a importanti vantaggi. L’investimento valutario consiste infatti nell’analisi di un cross valutario sul quale possono determinarsi significativi vantaggi anche nel brevissimo termine, e con costi di negoziazione pressochè nulli (eccezion fatta per il differenziale tra il prezzo di acquisto e di vendita – lo spread – che rappresenta la principale remunerazione del broker).

Inoltre, la disponibilità di numerose piattaforme di facile utilizzo predisposte dai più noti broker online, garantisce la possibiltià di affrontare gli investimenti nel Forex in maniera essenzialmente pratica, anche per i neofiti.

Come investire nel Forex attraverso le opzioni binarie

Le opzioni binarie sono dei particolari contratti che conferiscono il diritto (ma non l’obbligo) di acquistare o di vendere un determinato asset a un prezzo predefinito. Attraverso le opzioni binarie è possibile investire proficuamente nelle valute, utilizzando il cross valutario come sottostante.

In altri termini, le opzioni binarie costituiscono una modalità alternativa per investire nel Forex, pur non succedanea. Sotto questo profilo, le opzioni binarie sul Forex possono ben rappresentare una sorta di “scommessa” finanziaria: se al termine del periodo di riferimento contrattuale la previsione si dimostrerà giusta, l’investitore otterrà un beneficio monetario predefinito.

Cosa serve per poter acquistare opzioni binarie sul Forex

Per poter acquistare opzioni binarie sul Forex è sufficiente stipulare un apposito contratto con un broker, un soggetto intermediario che effettuerà le operazioni di trading ordinate dall’investitore. Una volta fatto ciò, sarà necessario aprire un account all’interno dello stesso broker ed effettuare un primo versamento (pari ad almeno la somma minima). Compiuta anche anche questo secondo step, sarà sufficiente scaricare la piattaforma di trading (o, alternativamente, utilizzare quella online) e procedere dunque all’effettuazione delle operazioni di trading.

Moltissimi investitori amano fare trading con le opzioni binarie su azioni e valute, per saperne di più clicca qui. Con l’occasione, ricordiamo che – sebbene le opzioni binarie possano essere sottoscritte anche da soggetti che non hanno un’approfondita conoscenza in ambito finanziario – è sicuramente consigliabile procedere ad approfondire costantemente le proprie conoscenze sulle opzioni binarie e sugli asset di investimento, anche grazie al materiale informativo messo a disposizione dai broker: i principali, oltre a ebook e guide di riferimento, organizzano anche webinar e seminari dal vivo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.